Islanda: il romanticismo al naturale

L’Islanda è un posto incredibilmente bello se vi piacciono i paesaggi strani e desolati, quelli da romanticismo malinconico e fiabesco, insomma. Poichè è così vicina al Circolo Polare Artico, la quantità della luce varia notevolmente a seconda della stagione. Il sole tramonta brevemente ogni notte nel mese di giugno ma non si riesce mai ad avere il buio completo. In quest’atmosfera di “altro” mondo, il romanticismo è quasi d’obbligo e per tutti coloro che amano la natura e ne vengono rapiti, ecco una lista delle sette cose da fare in Islanda.

Reykjavik
La capitale dell’Islanda è piena zeppa di caffè, club e accoglienti pub. Il suo centro storico dai colori vivaci, racchiude in se un insieme di case boschive una attaccata all’altra. Questa capitale, pur non essendo molto grande, è una delle più trendy al mondo, infatti gli islandesi sono ossessionati dal design, dalla tecnologia e dall’architettura. Non c’è da dimenticare però che Reykjavik è una delle città più costose del mondo, anche se, a causa della crisi è diventata molto più economica.

La Laguna Blu
La famosa piscina geotermica dell’Islanda è l’attrazione turistica del paese. Potrebbe essere affollata e costosa, ma non c’è niente di più romantico al mondo che immergersi col proprio partner in queste acque. Questa enorme spa naturale è alimentata da minerali ricchi di acqua di mare riscaldata dal vicino impianto geotermico. Le nuvole di vapore e l’aria fredda sovrastante vi aiuteranno a creare una situazione unica ed irripetibile.

Parco Nazionale di Thingvellir
Questo parco nazionale è patrimonio mondiale dell’UNESCO ed è interessante per due motivi: è il sito originale del parlamento più longevo al mondo ed è anche il luogo di Gaiser e cascate più famoso al mondo. Fantastico, vero?

Guardare l’aurora boreale
Da settembre ad aprile, l’aurora boreale diventa visibile anche da qui. Queste luci danzanti sono una delle più grandi meraviglie naturali del mondo. Nelle notti limpide nei cieli del nord dell’Islanda, nulla vi impedirà la vista di questa grande danza della natura. Riuscite ad immaginare qualcosa di più romantico?

Gullfoss
Questa è la cascata più famosa d’Islanda alta più di 1 km col suo cadere a valle, in un canyon pieno di vegetazione e alberi frondosi, crea grandi soffioni d’acqua alti anche 200 metri. Nei giorni di sole, i soffioni creano arcobaleni scintillanti sopra la gola. Questo è uno spettacolo davvero incredibile, ed è una scena gratificante e deliziosamente romantica da condividere con la persona che ami.

Jökulsárlón (La laguna di Jökulsár )

Il ghiacciaio Breidamerkurjokull si ritirò rapidamente tra il 1920-1965, lasciando dietro di se questa laguna mozzafiato, che arriva fino a 190 metri di profondità. Gli iceberg galleggiano nella laguna per tutto l’anno, e si può guardare, durante il giorno, come i pezzi di ghiaccio cadano con la loro maestosa eleganza nel blu profondo di queste acque.

Escursione sui Ghiacciai
Durante i mesi invernali, i ghiacciai diventano un po ‘ più robusti, ed i gruppi di turisti vengono guidati attraverso le loro spaccature. Non c’è modo migliore per vedere i ghiacciai che camminarci sopra. La maestosità di questo spettacolo, lascia ogni anno, migliaia di turisti a bocca aperta e niente al mondo risulta più soddisfacente dello scalare un ghiacciaio candido e avventuroso.

Gli islandesi sono amichevoli, la natura è splendida, il tasso di cambio è il migliore di sempre, il sole di mezzanotte non è ancora arrivato ed il tempo non è troppo freddo. Ora è il momento perfetto per visitare l’Islanda!

Floriana Tanzillo è una Content Editor dal 2009, odia definire "lavoro" qualcosa che ama, mentre ama definirsi un tipo eclettico e adora il lavoro di squadra. Ogni tanto parla in terza persona senza un motivo apparente, facendo uso spropositato del verbo "amare".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *