Per le bomboniere tante idee dal mondo – Lovvy.it

Per le bomboniere tante idee dal mondo

Non è facile risalire al momento esatto in cui le bomboniere hanno cominciato a giocare un ruolo importante in un matrimonio, sono infatti molte le tradizioni locali che vedono protagonisti i piccoli doni che gli sposi offrono ai loro ospiti per ringraziarli.

Ila tradizione italiana affianca al piccolo oggetto, qualsiasi cosa sia, cinque confetti alla mandorla. Il numero dei confetti è importante perchè ognuno di essi rappresenta un desiderio: fertilità, felicità, salute, longevità e ricchezza.

In Olanda questa tradizione di origine romana è stata modificata leggermente, i novelli sposi donano agli ospiti dolcetti tipici conosciuti come “zucchero nuziale”, il numero di caramelle offerte è sempre cinque ma in questo caso rappresentano l’amore, la lealtà, la felicità, la prosperità e la virilità.

Ai dolcetti in Malesia preferiscono le uova, possibilmente decorate e dipinte a mano. In genere il colore predominante è il rosso che simboleggia la fertilità della coppia, l’augurio più sincero da porgere alla coppia è quello di avere presto un figlio ed è ricevendo l’uovo che gli ospiti si auspicano il lieto evento.

Nella cultura spagnola è invece praticamente impossibile tornare da un matrimonio senza portare a casa un barattolo pieno di fiori di arancio, simbolo universale delle nozze.

Gli ospiti dei ricevimenti portoricani trovano sul tavolo del ricevimento una piccola bambola fatta a mano e ricoperta da perline che riproduce le fattezze della sposa. Il vestito della bambolina è spesso decorato da “capias”, tradizionali nastrini che vengono regalati agli invitati come ricordo della bella giornata passata insieme.

Sia in Russia che in Giappone gli ospiti vengono ringraziati con omaggi molto più grandi come cornici e vasi che possono essere anche di un certo pregio.

In India la bomboniera per eccellenza è il classico elefantino portafortuna, rigorosamente con la proboscide rivolta verso l’alto.

In molte zone dell’Africa le conchiglie hanno diversi ruoli nelle cerimonie nuziali, vengono infatti spesso usate come decorazione e non è raro che costituiscano il dono da offrire agli ospiti.

In Irlanda gli sposi sono soliti suonare una campana che poi portano a casa in modo da risolvere con ironia i litigi, ecco perchè molto spesso riproduzioni in miniatura di questo simbolico oggetto vengono regalate agli invitati intervenuti alla festa.

Claudia Belli
Nata a Città di Castello, ridente (e un po' noiosa) cittadina nella Valtiberina Umbra. Laureata in comunicazione multimediale a Perugia, ha da subito cominciato a scrivere occupandosi di tutto, dalla cronaca giudiziaria all’ufficio stampa di una squadra di calcio; nel mentre ha fondato "Argilla Tv", una web tv che le permette di sfogare ogni sua passione, specie quella per il montaggio. Ama i viaggi e l’arte in ogni sua forma.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *