Sorprese per promesse di matrimonio

Fissare la data del matrimonio è, di solito, uno dei giorni più importanti della vita. Dal momento in cui quel numero comincerà a rigirare nella vostra testa, tutto intorno a voi comincerà a prendere le dimensioni di un sogno, specie se, la persona che avete scelto di avere accanto è quella giusta. In vista di questo avvenimento così importante, perchè non aggiungervi una dose di sano romanticismo in stile lovvy?

Un anno esatto prima dalla data che avrete scelto, cominciate a fare una lista dei motivi per cui amate il vostro lui, se ne saranno abbastanza, allora potreste cominciare a pensare di poterli scrivere per lasciare che siano e restino indelebili, in voi e nel vostro partner.

Per comporre questa sorpresa avrete bisogno di:

1. Una scatola in legno

2. Fogli A4 colorati

3. penna

4. Pennarello indelebile nero.

Come procedere?

Comprate una scatola in legno abbastanza grande e, per prima cosa, cominciate a scrivere su di un foglio 365 motivi per cui vorreste sposare la persona che avete accanto. Quando la lista sarà completa, ritagliare 365 bigliettini dai fogli A4 che avete e riportate su ognuno una frase. Mettetele infine tutte nello scatolo di legno e col pennarello indelebile scrivete sul sotto del coperchio “Buongiorno amore, oggi ti amo perchè…” oppure “voglio sposarti perchè…”.

Se siete in crisi su cosa scriverle/gli ecco una lista dei primi 10 motivi:

1. Ti amo per quello che sei

2. Ti amo per quello che sono io quando tu sei con me

3. Ti amo perchè riesci ad essere serio

4. Ti amo perchè riesci sempre a farmi ridere

5. Ti amo perchè sei la speranza di una vita migliore

6. Ti amo perchè sei il più figo del mondo!

7. Ti amo perchè mi sei vicino anche se ho il ciclo

8. Ti amo perchè hai sempre avuto rispetto di me

9. Ti amo perchè con te vorrei andare anche in capo al mondo

10. Ti amo perchè con te sono libero

Per aiutarvi nell’arduo compito di scrivere 365 bigliettini, vi consigliamo di dividere in settori i vostri apprezzamenti tipo: apprezzamenti fisici, morali, progetti per il futuro, cambiamenti rispetto al passato, viaggi che avete fatto, ricordi che condividete. Schematizzando in questo modo i vostri complimenti.

Floriana Tanzillo è una Content Editor dal 2009, odia definire "lavoro" qualcosa che ama, mentre ama definirsi un tipo eclettico e adora il lavoro di squadra. Ogni tanto parla in terza persona senza un motivo apparente, facendo uso spropositato del verbo "amare".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *